google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

martedì 30 aprile 2013

Fragole nel cedro al profumo di basilico






Vi ho già parlato del cedro, "pirettu" in dialetto ibleo: dato che il mio albero è particolarmente generoso, oggi lo voglio utilizzare come contenitore aromatico per le mie fragole. Le fragole biologiche sono buone al naturale, non hanno bisogno di condimenti particolari per la loro dolcezza. Le ho semplicemente lavate, tagliate, ho aggiunto un cucchiaio di zucchero di canna e le ho lasciate qualche minuto a rilasciare il loro fantastico succo. Le ho sistemate nei cestini di cedro ottenuti semplicemente svuotando i frutti e realizzando i manici con una fetta di scorza "appuntata" con degli stecchini. Un aroma e un profumo particolare sarà conferito alle fragole anche dal basilico appena colto!


L'elogio della semplicità


3 commenti:

  1. Come ho scritto sulla comunità di ricette, mi piace proprio questa idea e la rifarò con le dovute modifiche visto che non ho cedri a disposizione. Interessante anche l'uso del basilico, non ci avrei mai pensato

    RispondiElimina
  2. I sapori di basilico e fragola stanno bene insieme: anche per me è stata una bella scoperta, chissà se in un piatto salato....

    RispondiElimina