google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

giovedì 7 febbraio 2013

Risotto con asparagi selvatici


Oggi risotto con gli asparagi selvatici.


Occorre un mazzetto di asparagi selvatici; dalle mie parti si trovano facilmente ( se hai voglia di camminare tanto e l'occhio ben allenato). Prendo le punte che sono più tenere e le faccio sbollentare per un minuto in modo che rimangano croccanti.



Faccio soffriggere nell'olio extravergine d'oliva una cipolla e appena sarà bionda verso il riso per farlo tostare ( 80 g a persona).


Aggiungo quindi del brodo vegetale e proseguo con la cottura.


Qualche minuto prima che la cottura sia terminata, aggiungo lo zafferano: io adoro quello in pistilli che mi faccio arrivare dall'Abruzzo; lo metto in un bicchierino d'acqua per farlo ammorbidire e alla fine lo aggiungo. Manteco con una noce di burro e del parmigiano e infine decoro il piatto con le punte di asparagi.


Buon appetito!



0 persone hanno commentato:

Posta un commento