google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

lunedì 26 maggio 2014

Bocconcino di"impanata"



 Le "impanate" sono una specialità della provincia iblea che allieta le nostre tavole nel periodo pasquale: fanno proprio parte delle radicate tradizioni gastronomiche alle quali non rinunciamo. Ve la voglio proporre oggi nella versione mono-porzione, adatta per un buffet di rustici o per un pic-nic. I  ripieni delle"impanate" variano: l'ingrediente principale può essere l'agnello, il pollo, il tacchino, il vitello accompagnato da riso, patate, pangrattato tostato, aglio, prezzemolo, sugo di carne, olio extravergine. Ora vi guiderò passo passo nella realizzazione di queste mini impanate.


La pasta che andrà a costituire l'involucro va impastata con 500 g di semola di grano duro (per 6 persone), acqua tiepida, due cucchiai di olio extravergine d'oliva, una puntina piccolissima di lievito di birra, sale q.b. Impastate fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico, stendetelo con il mattarello fino ad uno spessore di mezzo cm, poi ritagliate dei dischetti (diametro 10 cm). Piegate i bordi di un disco in modo da creare un cestino.


Alla base mettete un po' di pangrattato che avete fatto tostare prima in padella con l'olio d'oliva (servirà ad assorbire i succhi della carne).


Ora sistemate delle fettine di patata cruda tagliate sottilmente e naturalmente salate.


Fate ora uno strato di riso che avrete cotto al dente e condito con della salsa di pomodoro o sugo di carne.


La carne che sceglierete va disossata, nel caso di agnello, pollo o tacchino, tagliata a piccoli pezzi, condita con sale, pepe, prezzemolo tritato, aglio tritato. Fate uno strato di carne e ricoprite con altro pangrattato; irrorare con olio extravergine.


Con l'altro disco di pasta che avevate ritagliato prima, fate il coperchio, sigillando bene i bordi (noi facciamo questo bordino che chiamiamo "miliddu". Ungere la superficie del coperchietto con dell'olio, infornare a 200 ° per 30 minuti.


Provate queste mini-impanate: vi stupirannno!

1 commento: