google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

domenica 27 ottobre 2019

Fettuccine al tartufo


Come sapete, io vivo nell'estremo sud della Sicilia, non esattamente un posto da tartufo, quanto piuttosto di mare e pomodori, però la mia curiosità culinaria mi spinge a procurarmi ingredienti, per noi insoliti, per poi sperimentarli. 
Ingredienti: 400 g di semola di grano duro, 4 uova, 50 g di olio extravergine d'oliva, 50 g di burro, 1 tartufo, 1 spicchio d'aglio, parmigiano.


Preparo la pasta fresca impastando la semola on le uova, la faccio riposare un po' e la stendo con la macchinetta.

Ed ecco il tartufino che impreziosirà queste fettuccine. Non servono molti ingredienti per poterlo gustare al meglio; lo spazzolo bene, una parte la grattugio finemente e l'altra la conservo per completare il piatto.


Faccio rosolare leggermente l'aglio nell'olio, lo tolgo, aggiungo il burro e il tartufo grattugiato.


Intanto faccio scottare le fettuccine.


Le metto nella padella e faccio insaporire velocemente.


Impiatto e completo con le scaglie di tartufo. Un profumo che non riesco a descrivervi!


9 commenti:

  1. E' proprio questa curiosità il motore della cucina! Bravissima per non smettere mai di sperimentare sapori nuovi! Queste fettuccine devono essere golosissimeeeee

    RispondiElimina
  2. Che buon primo piatto! Fa venire l'acquolina.....

    RispondiElimina
  3. Un piatto da leccarsi i baffi! Di grande eleganza. Un bacio

    RispondiElimina
  4. Buono il tartufo. Annedoto: ro molto giovane e mi hanno regalato un tartufo bianco d'Alba in un barattolino. Aperto, mai sentito e conosciuto, ho detto...puzza e... l'ho gettato. Quando me l'hanno fatto provare e detto cosa avevo fatto sarei sprofondata :(
    buona fine settimana.

    RispondiElimina