venerdì 4 maggio 2018

I miei profiteroles


Ho provato spesso a preparare i bignè con varie dosi di ingredienti: tra le tante sperimentazioni, quella che mi ha dato più soddisfazioni è quella che vi propongo oggi, presa in prestito da Luca Montersino. 
Ingredienti per i bignè: 185 g di acqua, 165 g di burro, 175 g di farina 00, 25 g di latte intero fresco, 270 g di uova intere, 1 pizzico di sale.


Mettete in una pentola l'acqua, il latte e il burro; quando starà per raggiungere l'ebollizione, versate in un sol colpo la farina, continuando a mescolare. Quando l'impasto sfrigolerà e tenderà a staccarsi dalle pareti della pentola, toglietelo dal fuoco. Fate raffreddare un pochino e mettete l'impasto in planetaria (oppure va benissimo anche una frusta elettrica).


Incorporate le uova poco a poco fino a quando l'impasto non le avrà ben assorbito.


Mettete l'impasto in un sac à poche.


Formate su una placca da forno i bignè; un consiglio che si è rivelato risolutore per la buona riuscita dei bignè: non dovete imburrare assolutamente la teglia. Appena cotti e freddi, si staccheranno da soli. Infornare a 200° per i primi 10 minuti e proseguire a 180° per altri 15. Spegnere il forno e lasciare i bignè dentro lasciando il forno socchiuso in modo che possa fuoriuscire tutta l'umidità.


Eccoli pronti: sono perfetti e perfettamente vuoti e asciutti all'interno! Con questa dose ne otterrete circa 50.

 
Per la farcitura io ho preparato una crema pasticcera classica che ho insaporito con polvere d'arancia (scegliete pure la crema che più vi piace).


Farcite i bignè quando la crema sarà fredda.


Per la presentazione ho scelto due varianti (devo accontentare tutti i gusti della mia famiglia)!

Versione 1: monto della panna, vi rotolo dentro i bignè farciti e li sistemo a piramide su un piatto. Nella foto in realtà non ho utilizzato il piatto ma come contenitore ho "riciclato" un grande uovo pasquale che ho diviso a metà: sapevo di avere degli ospiti golosi che avrebbero mangiato sia il contenuto che il contenitore! Ho decorato con perle di cioccolato, panna a ciuffetti e polvere d'arancia.

Versione 2: dopo aver sistemato i bignè a piramide, li ho decorati con cioccolato fondente fuso e granella di pistacchio.



A voi la scelta!

7 commenti:

  1. Oddio che brava!!!! Uno più bello e goloso dell'altro! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Troppo buoni, brava e buona serata.

    RispondiElimina
  3. il profitterol è uno dei miei dolci preferiti e questo ha un aspetto davvero super goloso!!!
    Buon fine settimana
    Flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche se in ritardo. Buona settimana anche a te!

      Elimina
  4. Che buono e goloso, baci e buona serata.

    RispondiElimina