google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

lunedì 11 agosto 2014

Rotolo agli spinaci con insalata russa


Si avvicina il Ferragosto e abbiamo voglia di piatti freschi, da preparare in anticipo per goderceli poi in compagnia dei nostri amici, al mare o in campagna. Vi propongo un antipasto che piacerà molto anche ai vegetariani e ai celiaci.


Montate 3 tuorli con un pizzico di sale fin quando saranno spumosi. Aggiungete un cucchiaio di olio extravergine di oliva e 50 g di spinaci crudi che avrete frullato insieme ad un cubetto di ghiaccio. Perchè crudi? Perchè il verde della clorofilla risulterà molto più intenso. Se non li trovate freschi potrete optare per delle bietoline oppure ripiegare sulle verdure surgelate.


Unire 100 g di farina di riso e gli albumi montati a neve.


Versare il composto in una placca da forno rivestita di carta e infornare a 180° per 10/15 minuti.


Sfornate e arrotolatelo per fargli assumere la forma. Fate raffreddare.


Preparate le verdure che vi piacciono per l'insalata russa ( in totale 400 g), tagliatele a cubetti e fatele sbollentare in acqua acidulata con aceto di vino bianco. Fate raffreddare, completate con la maionese e con 8 g di gelatina in fogli , prima ammollata in acqua fredda e poi fatta sciogliere in un pentolino (questo accorgimento darà compattezza alle fette al momento del taglio).


Farcite il rotolo, arrotolatelo, chiudetelo molto bene con carta alluminio o pellicola e fate raffreddare in frigo per 4 ore.


Tiratelo fuori dal frigo.


Affettatelo con un coltello ben affilato.


Sistemate le fette su un piatto da portata e tenete in frigo fino al momento di servire!

0 persone hanno commentato:

Posta un commento