google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

venerdì 20 giugno 2014

Stella di brioche ai fichi e al cioccolato


Non è certo una ricetta tipica siciliana, come quelle che pubblico di solito, anzi è una di quelle più inflazionate sul web. Oggi l'ho provata, con qualche lieve modifica, e voglio condividere il risultato con voi: so che altri hanno fatto di meglio!


 Ho impastato a mano senza usare la planetaria, per aver meno cose da lavare dopo, 400 g di farina manitoba, 1 uovo intero e un tuorlo, 50 g di miele, 160 ml di latte, una noce di burro, mezzo panetto di lievito di birra, buccia grattugiata di una arancia e di un limone.


Ho diviso l'impasto ottenuto in quattro panetti, che ho lasciato lievitare circa un'ora e mezza.


Ho quindi preso un panetto e l'ho spianato formando un cerchio dal diametro di 25 cm circa (fatelo su un foglio di carta da forno così vi verrà più facile spostarla sulla teglia).


Ho spalmato su tre quarti del cerchio la mia confettura di fichi, che adoro, e sul resto invece la Nutella.


Copro con un'altro disco di pasta, sigillo i bordi esterni e ripeto l'operazione con la confettura e la nutella fino ad esaurire tutta la pasta.


Taglio il cerchio in 8 spicchi senza incidere fino al centro. Taglio ogni spicchio in due, li attorciglio, prendendoli a coppia, uno verso destra e uno verso sinistra.


Completo gli altri, copro con un panno e lascio lievitare un'altra mezz'ora. Prima di infornare, a 180° per 30 minuti, spennello la superficie con un po' di latte.


Una bella spolverata di zucchero a velo e... via! Il primo pezzo è partito!

0 persone hanno commentato:

Posta un commento