google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

sabato 1 marzo 2014

Involtini di pancetta e asparagi selvatici


E' tempo di asparagi selvatici per cui li utilizziamo spesso in cucina: il loro sapore è più intenso di quelli coltivati e da' ai piatti un'impronta particolare.


Prendete dagli asparagi le punte più tenere.


Sbollentatele in acqua salata per un paio di minuti.


Fatevi affettare molto sottilmente della pancetta di maiale  dal vostro macellaio: calcolate tre fettine per persona. Sistemate su ogni fettina un ciuffetto di asparagi e una fettina spessa di caciocavallo. 


Arrotolate ogni fettina.


Passate ogni involtino in un miscuglio di pangrattato, caciocavallo grattugiato, pepe nero.


Sistemateli in una teglia unta d'olio e completate con qualche verdura: io ho messo zucchine tagliate a striscioline e cipollina, ma vanno bene anche carote, patate, verza, ...
Versate ancora dell'olio extravergine d'oliva e passate in forno a 180° per 30 minuti.


Buon appetito!



5 commenti:

  1. Wow! Questo piatto è a dir poco sublime!!! Sia nella preparazione, sia nell'abbinamento dei sapori. Mi viene l'acquolina in bocca solo a guardare le foto... ;o)
    Complimenti e buona giornata,
    Lory
    Bazzicando in Cucina

    RispondiElimina
  2. Sono veramente invitanti! Complimenti! :-) :-)

    RispondiElimina
  3. un tripudio di sapori...complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
  4. una ricetta gustosissima, davvero complimenti!!! :))

    RispondiElimina
  5. Ottima ricetta da provare!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Ciaoo
    Sissi

    RispondiElimina