sabato 23 giugno 2018

Limoncino, il mio liquore al limone


In estate il classico dopopasto è un bicchierino di liquore al limone ghiacciato. I puristi vogliono che il limoncello sia solo quello di Capri, ma dappertutto lo si chiama in questo modo, qualunque sia la variante della ricetta. I limoni non sono quelli di Sorrento ma piuttosto quelli di casa mia e siccome la mia terra è da tempo immemorabile terra di agrumi, cosa volere di più?
Ingredienti  (versione tutta personale): 1 l di alcol puro, 1 kg di zucchero, 10 limoni non trattati,
1,200 l di acqua.


Mettere in infusione le scorze dei limoni (evitate la parte bianca) nell'alcol. Tenete il barattolo al buio per almeno 30 giorni, agitandolo di tanto in tanto.


Preparate uno sciroppo con l'acqua e lo zucchero, facendolo poi raffreddare. Filtrate l'alcol e unite lo sciroppo ottenuto. Fare riposare il liquore per qualche settimana; filtrate nuovamente e fate raffreddare in frigo o in freezer prima del consumo.


6 commenti:

  1. Che aspetto magnifico, sarà molto gradevole e aromatico! 😍

    RispondiElimina
  2. Mamma che buono e bello da vedere, bravissima baci e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio. Buona domenica anche a te!

      Elimina
  3. Ottimo fatto in casa, bravissima!!!!!

    RispondiElimina