google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

mercoledì 27 febbraio 2019

Ravioli di ricotta al sugo: ricetta tipica sciclitana


Ricetta tipica della tradizione iblea: un tempo era un piatto tipicamente invernale, ora si prepara in ogni stagione e lo si trova nei menù di tutti gli agriturismi della provincia. Per Carnevale è un classico: prima dei digiuni quaresimali, i sughi  non proprio leggeri sono una costante. Come in molte cose esistono delle varianti: a Modica aggiungono un po' di zucchero nel ripieno mentre a Scicli no.


Cominciamo dalla sfoglia : (per 4 persone) 300 g di semola di grano duro, 3 uova.


Impastare fino ad ottenere una pasta soda ed elastica; tirare con il mattarello o con la macchinetta in una sfoglia sottile.


Aggiungere a 500 g di ricotta vaccina un tuorlo d'uovo e un pizzico di pepe nero ( a piacere qualche fogliolina di maggiorana).


Distribuite il composto sulla sfoglia con un cucchiaio.


Ripiegare la sfoglia e tagliare con una rotella tagliapasta.


Pizzicare con le dita i bordi di ogni raviolo.


Per il sugo: 500 g di maiale tagliato a pezzi ( io ho usato il cinghiale oggi), estratto di pomodoro, cipolla, olio extravergine di oliva.
Fare soffriggere la carne con l'olio e la cipolla; bagnare con un po' di vino.


Aggiungere tre bei cucchiai di concentrato di pomodoro (ancora noi lo facciamo in casa vedi come) e sciogliere con tanta acqua quanto basta. Fare cuocere per almeno un'ora. Aggiungere anche una foglia di alloro.


Fate cuocere i ravioli in acqua bollente salata e condire con il sugo e caciocavallo grattugiato.


Buon appetito!

15 commenti:

  1. Che bontà la pasta fatta in casa e questi ravioloni sono molto ghiotti!

    RispondiElimina
  2. Ciao Franca, da noi a Napoli è di tradizione la lasagna con le polpettine a Carnevale. La tua proposta è golosissima, mannaggia alla mia intolleranza al lattosio per la quale non posso mangiare la ricotta!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia, adoro i ravioli di ricotta, con quel sugo di cinghiale devono essere molto gustosi, brava! Un bacione!

    RispondiElimina
  4. sono una meraviglia e tu bravissima!!
    baci

    RispondiElimina
  5. Una meraviglia come dice Enza. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  6. ma che meraviglia questi ravioli..e poi quel pizzico li rende ancor più eleganti! Bella ricetta!

    RispondiElimina