google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

mercoledì 20 febbraio 2019

Girasoli alla zucca con cardoncelli e salsiccia



Pasta ripiena, che passione! Carnevale, nella mia provincia, a tavola è sinonimo di ravioli: la ricetta classica li vuole di ricotta conditi con sugo di maiale. Oggi inveve ve li propongo in una versione del tutto diversa, ma vi assicuro gustosa allo stesso modo; omettendo la salsiccia diventa anche  un primo adatto ai vegetariani, per cui se qualche vostro commensale condivide questa scelta alimentare, la ricetta è perfetta.


Cominciamo dal ripieno: 500 g di zucca, 100 g di parmigiano, pepe, sale, aglio, buccia grattugiata di limone. Fate stufare in una padella la zucca con l'olio extravergine d'oliva e due spicchi d'aglio. salate e pepate.

                                      

Passatela quindi in un mixer per ridurla in purea dopo aver tolto l'aglio.

                                     

Aggiungete il parmigiano e la scorza di limone. Fate raffreddare bene il composto.


Per il condimento: 500 g di cardoncelli, 300 g di salsiccia, una cipolla, olio extravergine d'oliva, peperoncino, prezzemolo. Fate rosolare i funghi e la salsiccia con la cipolla tritata finemente. Salate, pepate e da ultimo completate con un ciuffetto di prezzemolo tritato.


Per la pasta: 200 g di semola di grano duro, 200 g di farina 00, 4 uova.


Impastate bene gli ingredienti, fate riposare per mezz'ora, tirate una sfoglia sottile con la macchinetta.


Con un cucchiaino distribuite la farcitura sulla sfoglia, ricoprite con un'altra sfoglia e tagliate nella forma che più vi piace: io ho utilizzato un tagliapasta a forma di girasole, ma può andare bene anche una semplice rotella dentellata.

 

Quando saranno pronti, fate cuocere i ravioli in acqua salata e appena vengono a galla, fateli saltare in una larga padella con il condimento.


Una bella manciata di parmigiano sopra il piatto ed ecco pronto un primo coi fiocchi!

2 commenti:

  1. Da quanto tempo non preparo la pasta fresca ripiena..non sai che voglia mi hai fatto venire! Peccato avere così poco tempo x la cucina :-(

    RispondiElimina