google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

lunedì 27 ottobre 2014

Costolette di agnello panate alle erbette


Amo la carne, ma cucinata in maniera molto semplice: l'agnello ad esempio, anche se non è tipico della cucina di Scicli, mi piace proporvelo così.


Tritate grossolanamente tutti gli aromi che avete in terrazzo o nell'orto: timo, prezzemolo, rosmarino, salvia, prezzemolo.... e uno spicchio d'aglio.


Metteteli in un mixer insieme al pangrattato che pensate possa bastare per impanare le vostre costolette. Frullate fino ad ottenere questa meravigliosa panure aromatica.



Aggiungete del pepe nero e un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e fatelo assorbire sfregando con le mani. Panate le vostre costolette.


Posizionatele su una teglia rivestita di carta-forno e infornate per 20 minuti a 200°.


Come contorno ho preparato0 delle patate al rosmarino, sempre al forno, e degli spinaci saltati in padella.

Buon appetito!

0 persone hanno commentato:

Posta un commento