google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

lunedì 13 marzo 2017

Pappardelle mediterranee ai carciofi e menta


Questo primo metterà d'accordo proprio tutti, onnivori, vegetariani e vegani: io lo adoro semplicemente perchè è buonissimo come tutti i piatti poveri della cucina mediterranea.


Facciamo tostare il pangrattato (di pane a pasta dura di grani siciliani e lievito madre) con dell'olio extravergine d'oliva. Quando lo vedremo imbiondire aggiungeremo un cucchiaino di salsa di pomodoro molto ristretta oppure di concentato.


Completiamo la tostatura e aggiungiamo del peperoncino e del prezzemolo tritato molto finemente.


Puliamo i carciofi, tagliamo a fettine i cuori e li immergiamo in acqua acidulata con succo di limone.

 


Facciamoli saltare in padella con olio extravergine, aglio e foglie di menta. Non li faremo cuocere molto perchè devono restare croccanti. Saliamo. Cuociamo le pappardelle al dente e facciamole saltare in padella con i carciofi. Completiamo il piatto con il pangrattato tostato e aromatizzato.



Buon appetito!

8 commenti:

  1. Molto gustose e l'abbimamneto carciofi e menta mi piace molto. Buon lunedi

    RispondiElimina
  2. Un mix di sapori che deve essere un vero sogno..questo piatto mi mette l'acquolina :-P

    RispondiElimina
  3. wow che piatto gustoso! Mette appetito :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Eh sì sono proprio appetitose! Un abbraccio :)

    RispondiElimina