mercoledì 6 novembre 2019

Chiffon cake alla vaniglia, decorata



Non avevo mai sperimentato la chiffon cake: devo dire che è stata una meravigliosa scoperta! Una sofficità mai ottenuta con le torte classiche o con il pandispagna, davvero sorprendente: una nuvola dolce che si scioglie in bocca. Ho provato a farcirla con una crema pasticcera alla vaniglia e a ricoprirla con una crema al burro meringata per poi decorarla con dei fiori in cioccolato plastico. E' stata un successo! Seguitemi passo passo nella preparazione.


Ingredienti per la chiffon cake: 195 g di farina 00, 200 g di zucchero a velo, 133 g di acqua, 140 g di olio di semi, 4 uova, 1 bustina di lievito, 1 bustina di cremor tartaro, essenza o semi di vaniglia.
Montare a neve gli albumi; quando saranno quasi montati aggiungere il cremor tartaro e proseguire fino a quando saranno a neve fermissima. 
Preparare la farina, lo zucchero a velo e il lievito e setacciarli.
Montare i tuorli con l'acqua e l'olio, quindi aggiungere gradatamente gli ingredienti solidi. Unire infine gli albumi con molta delicatezza. Versare l'impasto nell'apposito stampo da chiffon cake senza imburrare; infornare a 160° per 60 minuti circa (controllare semmai con uno stecchino la cottura). Sfornare e capovolgere lo stampo; la torta dovrà raffreddare in questo modo per almeno 6 ore (vi conviene prepararla il giorno prima). Per sformare aiutatevi con un coltello passandolo nei bordi in modo che si possa staccare.


Ingredienti per la crema al burro meringata: 200 g di zucchero, 80 g di albume 45 ml di acqua, 340 g di burro, vaniglia, polvere d'arancia, colorante giallo in polvere.
Questa crema al burro ci servirà per ricoprire la torta; malgrado io non ami molto le creme al burro, questa mi è sembrata molto più vicina al gusto di noi italiani, insomma meno "carica" rispetto a quella tradizionale. Se ve ne avanzasse, potete tranquillamente conservarla in frigorifero, per poterla utilizzare in altre preparazioni; potrebbe leggermente indurirsi, ma tornerà perfetta dopo una frullata con le fruste. Montare nella planetaria gli albumi con un cucchiaio di zucchero preso da quello necessario per la ricetta; prendere il restante zucchero, metterlo in un pentolino con l'acqua e portare ad ebollizione. Con un termometro a sonda controllate la temperatura; quando arriverà a 121°, versatelo a filo negli albumi che stanno montando e continuare fino a quando la meringa non sia raffreddata (15 minuti circa). Aggiungete, poco alla volta, il burro morbido che avrete tolto dal frigo qualche ora prima. Colorate secondo il vostro progetto ( io ho aggiunto un pizzico di colorante giallo) e insaporite con la vaniglia e la polvere d'arancia. La crema al burro meringata è pronta per la sac à poche.

Ingredienti per la farcitura: 1 l di latte, 4 tuorli, 200 g di zucchero, scorza di limone, vaniglia, 100 g di amido, 200 ml di panna.  Preparare la crema pasticcera, farla raffreddare, quindi unirla alla panna montata. Dividere la chiffon in strati e montare la torta alternandoli con uno strato di crema. Si può anche utilizzare una bagna, ma dato che è una torta super soffice, se ne può fare anche a meno. Fare assestare il dolce in frigo per qualche ora, quindi  ricoprire la torta con la crema al burro meringata. Potete anche usare la sac à poche facendo dei ciuffetti.


Questa è la versione semplice. 


Nella versione più elaborata, ho completato la superficie con fiori realizzati con cioccolato plastico e granella di pistacchio. Adesso tocca a voi: fate galoppare la vostra fantasia!





12 commenti:

  1. Semplicemente meravigliosa!!! Tra l'altro pensavo servisse una vagonata di uova invece 4 è un numero accettabile!
    Hai fatto davvero un ottimo lavoro. Bravissima.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Complimenti, è bellissima... e golosa!!!

    RispondiElimina
  3. Non ho mai fatto una chiffon cake..mi stai tentando! La tua è semplicemente meravigliosa..sembra appena uscita da una pasticceria O_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima d'ora mai neanche io: che bella soddisfazione!

      Elimina
  4. Che meraviglia Franca, complimenti davvero!

    RispondiElimina
  5. Che bene ti è venuta, complimenti .... sulla bontà non ho dubbi!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. adoro le chiffon cake e la tua è anche bellissima!!! complimenti

    RispondiElimina