lunedì 24 novembre 2014

Sorprese di pasta fillo alle mele


Adoro i dolci con le mele e tutte le varianti che mi ricordano il gusto dello strudel trentino: questi dolcetti monoporzione sono velocissimi da fare e di sicuro effetto, per un dopo cena o per un the con le amiche.

Per 8 dolcetti: 1 confezione di pasta fillo, due grosse mele, uvetta, 50 g di zucchero di canna, pinoli, cannella,mezza bacca di vaniglia (che poi toglierete) succo di limone. Tagliate le mele a piccoli pezzi, aggiungete gli altri ingredienti e fate ammorbidire su fuoco dolce fino a quando saranno lievemente caramellate.



Aprite i fogli di pasta fillo, pennellateli di olio di semi o di burro fuso.


Sistemate i quadrati di pasta all'interno di pirottini di ceramica o di alluminio, quindi versate un bel cucchiaio di farcia.


Chiudeteli con le dita accostando le estremità e infornate a 180° fin quando vedrete la pasta dorarsi.


Eccoli pronti: croccanti fuori, morbidissimi dentro!


Potete servirli anche dentro il loro contenitore: buona dolcezza a tutti!

5 commenti:

  1. Che splendida idea e poi devono essere squisiti :-)
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per chi ama le mele come me, una goduria!

      Elimina
  2. adoro la pasta fillo per la sua grande versatilità in cucina, dal salato al dolce, come questa tua golosa ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Non parliamo di mele! Le adoro anch'io in tutte le salse! E racchiuse in uno scrigno di pasta non fa che esaltarne la bontà. Bellissima e sopratutto, buonissima ricetta! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elly, ti invito a provare il contrasto croccante-morbido!

      Elimina