google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

giovedì 13 settembre 2012

Fuggire, ma dove?

Oltre all'amore per la mia Sicilia, ne coltivo un altro, infinito,  per dei luoghi incantati che fanno bene alla mente, al cuore, al corpo. Quando è possibile è sempre lì che andiamo a finire: il Trentino Alto Adige, dove il rispetto per la Natura e per tutti gli esseri viventi, dalla formica all'aquila, è incommensurabile.
Dopo una giornata così complessa per me, adesso mi immagino lì: lago di Carezza (provincia di Bolzano).

0 persone hanno commentato:

Posta un commento