google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

giovedì 6 agosto 2020

Torta porcellina

                            


Ho realizzato questa torta, la prima volta su richiesta di mio nipote che desiderava un dolce di compleanno con queste caratteristiche: base della cheese cake,  crema come quella del tiramisù, biscotti di frolla che ama tantissimo e per finire, tanto cioccolato; per le decorazioni mi ha lasciata libera. Ho cercato di mettere insieme tutte le sue richieste ed è nata questa torta porcellina (la decorazione non è originale, mi sono ispirata a qualche ricerca sul web). Ho poi ripetuto la stessa torta, visto che aveva avuto un successone, per il primo pranzo insieme alle mie amiche, dopo i lunghi mesi di quarantena: è piaciuta tantissimo anche a loro.
Ingredienti per la base: 200 g di biscotti secchi (usate pure quelli che avete anche in mix), 100 g di burro, 1 cucchiaio di miele.
Ingredienti per il biscuit al cacao: 5 uova, 45 g di farina 00, 90 g di zucchero, 35 g di cacao amaro, 10 g di miele, vaniglia.
Ingredienti per la crema: 250 g di crema pasticcera fredda, 250 g di mascarpone, 250 g di panna, 80 g di zucchero, vaniglia, 6 g di gelatina in fogli.
Ingredienti per la decorazione: 200 g di cioccolato fondente, 100 g di panna, 100 g di cioccolato plastico o pasta di zucchero.


Iniziamo con la base che andremo a far raffreddare in frigo: in un robot mettete gli ingredienti, frullate e compattate sul fondo di una tortiera a cerniera.


Per il biscuit al cacao: separate gli albumi dai tuorli. Montate a neve i primi e gli altri con lo zucchero; unite il resto degli ingredienti ai tuorli e per ultimi gli albumi cercando di non smontarli.

                            

Mettete l'impasto in una leccarda rivestita di carta da forno e infornate a 180° per 15 minuti.
                            
                            

Togliete la carta e ritagliate un disco dello stesso diametro della tortiera.

                           

Con il resto del biscuit, ricavate delle grosse briciole.


Per la crema preparate la vostra crema pasticcera e fatela freddare; montate la panna lasciandone da parte 2/3 cucchiai in cui farete sciogliere la gelatina reidratata in acqua. 



Unite la gelatina al mascarpone aiutandovi con le fruste, quindi aggiungete la crema pasticcera e la panna, mescolando delicatamente (negli ingredienti ho indicato una quantità di zucchero che potrete aggiungere al mascarpone, io di solito non lo metto perchè non amo i dolci eccessivamente dolci). Versate la crema ottenuta sulla base di biscotti, ricoprite con il disco di biscuit e rimettete in frigo per fare solidificare il tutto. Dopo un paio d'ore sformate la torta e ricopritela con la ganache che avrete ottenuto sciogliendo nella panna tiepida il cioccolato fondente.



Ora potete divertirvi nella decorazione: nella versione per mio nipote ho decorato i bordi conbiscottini di frolla che avevo preparato per simulare un recinto; metà l'ho "adibita ad orto" modellando delle verdurine e nell'altra metà invece ho riprodotto una pozzanghera di fango con dei simpatici maialini che fanno il bagno. Come potete vedere, è molto facile costruirli anche se non si ha molta manualità. Ho utilizzato del cioccolato plastico di colore bianco, in modo da poter ottenere poi tutti i colori che voglio con l'utilizzo di coloranti alimentari in polvere.





L'altra versione invece è stata decorata con le briciole di biscuit oltre ai simpatici maialini che mi fanno tanto sorridere!



4 commenti:

  1. No va beh ma è bellissima!!!!!
    Chissà come sarà stato contento tuo nipote ;-)
    Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Troppo troppo simpatica e sicuramente molto golosa!
    Complimenti cara e felice we <3

    RispondiElimina