google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

giovedì 10 febbraio 2022

Spaghettini di riso alle verdure e curcuma


Gli spaghetti di riso, anche se fanno parte della cucina orientale, ormai hanno preso piede anche nella nostra: li gustiamo quando andiamo nei locali etnici e poi magari ci piace riproporli a casa. Una ragione per utilizzarli può essere anche quella che sono privi di glutine e quindi vanno benissimo per chi è intollerante e, altra caratteristica da non sottovalutare, è che sono facilmente digeribili. Io li amo tantissimo!
Li ho voluti abbinare alle verdure: la scelta non è stata tanto studiata perchè ho utilizzato quelle che avevo nel frigo; ogni volta che li preparo viene fuori una versione diversa!


Tagliate a julienne o utilizzate un pelapatate, le verdure che vi piacciono: io avevo zucchine, cipollotto, carote, verza, cavolfiore bianco.


Fate rosolare le verdure con olio extravergine d'oliva, facendole cuocere non troppo perchè, almeno a me, piacciono croccanti. Salate e pepate, aggiungete uno spruzzo di salsa di soia e un cucchiano di curcuma.


Ci sono diversi modi di cuocere gli spaghetti di riso, io vi racconto come faccio io: li tuffo in acqua bollente per 3 minuti e poi salto in padella con le verdure. Completo il piatto con semi di girasole tostati.




                                       

Questa è un'altra variante con i funghi: sempre buonissima!

0 persone hanno commentato:

Posta un commento