google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

venerdì 26 luglio 2019

Cremolata di fichi e noci


In un post precedente ho già spiegato la differenza tra granita e cremolata:  nella seconda, è presente anche la polpa del frutto, in questo caso i fichi. Nella tradizione siciliana, la colazione estiva è granita o cremolata e brioche: non si discute!


Con questi bei fichi appena raccolti preparerò questa fresca crema, davvero paradisiaca in queste caldissime mattinate.


Sbucciare i fichi fino a raggiungere 500 g di polpa.


Intanto preparare uno sciroppo con 500 ml di acqua, 150 g di zucchero, una buccia di limone, vaniglia. Fare raffreddare.


Unire la polpa dei fichi e il succo di un limone. Con un mixer dare una frullata, mettere in un contenitore e fare congelare.


Mettere il composto congelato in un robot da cucina, frullare bene e servite. Quella che avanza si può tranquillamente riporre in freezer, perchè non si ricompatterà più.


Completare la  cremolata con gherigli di noci e cannella e naturalmente con l'immancabile brioche!
Buona colazione!
Se volete prepararvi in casa anche le nostre meravigliose brioches, la ricetta la trovate qui.

9 commenti: