giovedì 15 febbraio 2018

Riso Jasmine con pollo al curry

 

Ogni tanto mi piace cucinare con qualche ingrediente orientale senza mai allontanarmi dalla mia impronta mediterranea; nascono così questi piatti ibridi che comunque mi piacciono molto. Vi confesso che molto più spesso l'esigenza è quella di utilizzare prodotti che stazionano nel frigo, per cui la casualità gioca un ruolo importante. Avevo queste due cosce di pollo nel frigo e volevo nello stesso tempo preparare qualcosa di caldo per contrastare queste freddissime sere di febbraio, dato che ho sempre in dispensa riso in quantità industriali, dice mio marito, e di tutte le tipologie, ho scelto come degno compagno del pollo questo riso, che amo particolarmente per il suo gusto caratteristico.


Ho disossato le coscette di pollo e le ho ridotte a pezzetti.


Ho fatto soffriggere un cipollotto con olio extravergine d'oliva; ho infarinato leggermente il pollo dopo averlo insaporito con il mio sale aromatico.


Ho fatto rosolare il pollo con il cipollotto.


Ho aggiunto due carote tagliate a cubetti, proseguendo la cottura con il coperchio.



Ho bagnato con un mestolo di brodo; 5 minuti prima di spegnere il fuoco ho aggiunto un cucchiaino di curry in polvere.


Ho preso una tazza da the di riso jasmine, l'ho lavato molto bene in acqua fredda e l'ho messo in una pentola con il doppio quantitativo di acqua alla quale ho aggiunto un pizzico di sale. Appena raggiunta l'ebollizione, ho messo il copoerchio e fatto cuocere a fuoco lento per 8 minuti. Quindi ho spento, ho sgranato i chicchi con una forchetta.


Ho impiattato mettendo un mucchietto di riso e un mestolo dell'intingolo preparato prima. se vi piacciono i gusti piccanti, potete aggiungere un po' di peperoncino.

19 commenti:

  1. Gustosissimo piatto unico :-) Beati i tuoi commensali ^_^

    RispondiElimina
  2. Questo piatto è perfetto per me. Io adoro le spezie e ho una scelta enorme pochi perchè poi perdono un pò del loro sapore anche se ben chiusi nei barattolini adatti. Qualcuno come un masala o un curry li faccio da me personalizzati secondo i miei gusti. Il pollo lo lavoro sempre con le spezie perchè i volatili non mi piacciono tanto e poi con il riso Jasmine è il massimo con ilsuo profumo. La colpa se tale si può chiamare e che non vengo da un contesto mediterraneao ma dal nord e est Europa il mediteranneo l'ho imparato andando dalle parti tue e non solo e da dove vivo da sempre. Ottimo prendo nota e lo scalogno lo trovo meraviglioso. Buona fine settimana un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Non è scalogno che ho usato ma un cipolloto.

      Elimina
    2. Scusa non avevo letto mi sembrava vederlo....io uso di solito anche i cipolotti di Tropea quando li trovo. Ciaoo

      Elimina
  3. Il pollo al curry è uno dei miei piatti preferiti anche se in casa lo facciamo raramente perchè a mia mamma non piace il piccante

    RispondiElimina
  4. buonissimo questo piatto, questo riso è da intenditori, aromatico naturalmente... ottima scelta!

    RispondiElimina
  5. Un classico intramontabili di gusto :) Anche io utilizzo sempre il riso Jasmine!

    RispondiElimina
  6. Un piatto gustoso, che fa felice tutti, buonissimo! Un bacione!

    RispondiElimina
  7. che bontà! in Brasile il riso e come la pasta si mangia ogni giorno con la carne, dove ce riso per me e squisito!

    RispondiElimina