google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

martedì 5 gennaio 2021

Crostata di cachi




Lo so che abbiamo mangiato tanti dolci durante le feste, che abbiamo ancora le dispense piene di dolciumi, biscotti, panettoni... Ma vogliamo mettere una bella crostata colorata? Io non ci rinuncio mai, anche perchè i dolci con la frolla mi fanno impazzire! Oltre agli agrumi, in questo periodo non è che ci sia tanta frutta di stagione; mi hanno colpito sul bancone del fruttivendolo i cachi mela per il loro arancione fortissimo e li ho comprati. A dire il vero io preferisco in autunno i cachi dalla polpa morbida, cremosa, tipici delle mie zone; con quelli farci una crostata sarebbe però davvero difficile. Con questa varietà di cachi invece, risulta molto facile ed il risultato è stato davvero interessante.

Impasto della frolla molto classico: 250 g di farina 00, 125 g di zucchero, 125 g di burro, 1 uovo e 1 tuorlo, cannella e vaniglia o corza di limone grattugiata. Fate riposare l'impasto in frigo e poi stendetelo con il mattarello per rivestire la teglia. Se volete realizzare i cuoricini rossi messi sul bordo, staccate un pezzetto di pasta e aggiungete un pizzichino di colorante in polvere. Ritagliate dei cuoricini e appoggiateli sul bordo della tortiera ad intervalli regolari, poi rivestite con la pasta frolla stesa.




Qualche oraetta prima avrete preparato una crema pasticcera con 500 ml di latte, 50 g di maizena, 80 g di zucchero, 2 tuorli, vaniglia. Fatela raffreddare: vi servirà per riempire il guscio di frolla.


Tagliate a fette 2 cachi mela sbucciati e sistemateli sopra la crema, Infornate a 180° per 25/30 minuti.


Eccola qui: profumatissima, colorata e delicatissima nel gusto: il dolce perfetto per salutare queste festività!

 

2 commenti: