google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

domenica 19 maggio 2013

Farfalla di pere al vino bianco e cannella


Se avete bambini, adoreranno questo dolce per la presentazione, se invece ci sono bambini più cresciuti l'ameranno per il sapore.


Ho trovato dal fruttivendolo queste bellissime pere: il colore è meraviglioso, ma ancora non sono perfettamente mature. Sono adatte per cuocerle. seguitemi!


Tagliatele a metà, togliete i semi ma lasciate la buccia, aggiungete due cucchiai di zucchero di canna, due pezzi di cannella interi ( calcolate una pera a persona)


Ricoprite  a filo di vino bianco e mettete sul fuoco dolce.


Quando il vino si sarà evaporato formando un buonissimo caramello, sono pronte.


Mentre le pere raffreddano, passate alla parte più divertente: fate sciogliere del cioccolato fondente con qualche goccia di latte e disegnate sul piatto il corpo della farfalla con le antenne; formate un prato con ciò che avete in casa  (pistacchi, mandorle, piccoli frutti, ribes, more, fragoline, ecc.). Infine sistemate le pere a formare le ali. Deliziatevi!


2 commenti:

  1. Io l'amo a prescindere perché c'è la frutta!
    Anche se un pò mi dispiacerebbe rovinare il quadretto!
    Vale

    RispondiElimina
  2. Rovinare il quadretto è un'ottima scusa per dipingerne un altro: come si può intuire dalla semplicità dei decori c'è la manina di una bimba! E' proprio quello il divertimento!

    RispondiElimina