google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

mercoledì 24 aprile 2013

Pizzette morbide


Se dovete organizzare un aperitivo o un buffet sono perfette, mettono d'accordo tutti i palati, ma ancor di più se state organizzando un party per bambini, ecco ciò che dovete fare. Voi direte:- Bella novità le pizzette! In realtà le mie hanno qualcosa di diverso: sono morbidissime! Quando dico le mie non significa che le abbia inventate io, ma piuttosto che rappresentano uno dei miei piatti " di sicuro successo"

Qual è l'ingrediente segreto? Basta aggiungere all'impasto classico della pizza ( 1\2 kg di semola, 1\2  kgdi farina 00, acqua, sale,  mezzo panetto di lievito di birra, tre cucchiai d'olio d'oliva), due grosse patate lessate e schiacciate.


Realizzate un panetto morbido e mettete a lievitare per almeno un'ora coperto con un panno umido.


Passato il tempo stendete la pasta con il mattarello in una sfoglia sottile ( potreste fare le pizzette con le mani, ma essendo il numero elevato, in questo modo vi sbrigate prima), ritagliate tanti dischetti e sistemateli su una teglia rivestita di carta da forno.


Intanto che riprendono la lievitazione che abbiamo interrotto con il mattarello, predisponiamo gli ingredienti che più ci piacciono (io le ho condite con una salsa di pomodorino ciliegino, che per la sua dolcezza piace molto ai bambini, provoletta ragusana fresca, wurstel e olive nere).



Cospargete di origano (non ho messo olio perchè già era nella salsa) e infornate a 180° per 20 minuti. Se volete assaggiarne una fatelo subito, vanno via in un lampo!







2 commenti:

  1. Sono pienamente d'accordo con te, le pizzette mettono d'accordo tutti!

    RispondiElimina
  2. Ottime veramente, lo sai che anche noi ogni tanto mettiamo nell'impasto le patate lesse!? e sono sofficissime!!

    RispondiElimina