google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

lunedì 8 aprile 2013

Pasta e fagioli con ricotta e pancetta croccante



Che cosa non si riesce a fare, a volte, quando nel frigo avete poche cose apparentemente in disaccordo? Un meraviglioso primo: provare per credere!

                                     

Vi servono: un barattolo di fagioli, della ricotta, una cipolina, pancetta coppata, passata di pomodoro, pasta di un formato a scelta (meglio se corta). Fate rosolare la cipollina tagliata sottilmente con olio extravergine d'oliva e i fagioli.

                                             

Aggiungete della passata di pomodoro e allungate con acqua. Salate e fate cuocere per un quarto d'ora, giusto il tempo di far addensare un po'.  


Versate la pasta (io ne ho messa 240 g per 3 persone) e fate cuocere, mescolando spesso per non farla attaccare sul fondo. 


Intanto fate tostare in una padella antiaderente dei bastoncini di pancetta: non mettete olio perchè tanto c'è il grasso che si scioglierà.


Componete il piatto mettendo sulla pasta delle quenelles di ricotta che avrete lavorato con il cucchiaio e una spruzzatina di pepe nero e  i bastoncini di pancetta. Una sorpresa per il palato!

2 commenti:

  1. Mmmmm ti sei inventata una ricetta molto gustosa!

    RispondiElimina
  2. Già, se lo sapesse mia mamma che da una vita dice che i fagioli non vanno d'accordo con i formaggi!

    RispondiElimina