google.com, pub-5268594712770720, DIRECT, f08c47fec0942fa0

martedì 5 febbraio 2013

Biscottini "Come due bambini"


Volete far sorridere il vostro amore e riconquistarlo con tenerezza? Giochiamo a tornare bambini con questi biscottini da sgranocchiare insieme, con un buon bicchiere, sul divano di casa vostra in assoluta tranquillità. Il messaggio da legare ad ogni morso inventatelo voi: potrebbe essere un invito a metter su famiglia per chi ancora è giovane o un modo simpatico per coinvolgere i pargoli qualora ci siano e per San Valentino nessuno ce li tiene ( in quel caso prevedete un numero più alto di biscotti).


Preparate una frolla classica (o rimediate quella surgelata); mettetela a riposare in frigo e dopo un'ora tiratela con il mattarello in una sfoglia sottile.


Ritagliare su un cartoncino le sagome di due bambini e riportatele sulla pasta; ricavate anche piccoli cuoricini o fiorellini. Infornate e controllate il forno perchè dovrete tirarli fuori prima che comincino a scurirsi. Siccome la frolla è sottile bastano pochi minuti. Fateli raffreddare.


Intanto preparare una ghiaccia con zucchero a velo , pochissimo albume montato a neve ( due cucchiai) e succo di limone. Mescolare fino ad ottenere un impasto che fa il "filo". Dividete l'impasto in tante ciotoline quanti sono i colori che volete ottenere ( io ho usato coloranti alimentari in polvere). Con una spatolina o una siringa per dolci con la bocchetta sottile decoriamo i nostri bimbi a nostro piacimento. Per il marrone ho usato il cioccolato fondente che è un ingrediente fondamentale quando c'è di mezzo l'amore.


Aggiungete qualche particolare romantico e voilà... buona serata!


P.S. Questa ricetta partecipa al contest Valentine's Day Dessert di Dulcis in Fabula (link).







2 commenti:

  1. Tenerissimi ... :-) Grazie ancora per la tua partecipazione al contest !

    RispondiElimina
  2. dai..sono proprio carini!!
    http://alelablogger.blogspot.it/

    RispondiElimina